TARIP

Informazioni sull'introduzione della tariffazione puntuale ad Annone Veneto, Cinto Caomaggiore, San Stino di Livenza e Teglio Veneto

 

In quali Comuni viene avviata la Tarip (tariffazione puntuale) nel 2022?

La Tarip (tariffazione puntuale) parte dal 1 luglio 2022 in forma sperimentale, e dal 2023 a regime, nei seguenti Comuni:

  • Annone Veneto
  • Cinto Caomaggiore
  • San Stino di Livenza
  • Teglio Veneto

 

Come funziona la tariffazione puntuale dei rifiuti?

Il metodo di calcolo della Tarip (tariffazione rifiuti puntuale) è più equo: la contribuzione avviene in base alla quantità di rifiuti prodotti dalla specifica utenza e dei servizi usufruiti.

Gli obiettivi di ASVO e delle Amministrazioni comunali, con l'introduzione della Tarip, sono:

  • Miglioramento delle performance di raccolta differenziata
  • Diminuzione della produzione di rifiuti globali ma soprattutto indifferenziati
  • Garantire agli utenti una tariffa equa, trasparente, commisurata alla quantità e qualità dei rifiuti prodotti ed alla qualità dei servizi.

Scarica la presentazione relativa al Comune di tuo interesse cliccando sul titolo corrispondente.

Cosa devo fare come utente?

Le utenze domestiche dal 1 giugno dovranno ritirare i nuovi sacchi grigi per l'esposizione del secco non riciclabile presso le attività commerciali che effettuano la distribuzione.

Dal 1 luglio dovranno essere utilizzati esclusivamente i nuovi sacchi grigi per questo tipo di rifiuto.


Le utenze non domestiche, a seconda della propria produzione di rifiuti, esporranno il rifiuto nei nuovi sacchi gialli ad esse forniti, o in contenitori. 

Per la scelta della modalità di conferimento e la verifica della dimensione adatta dei contenitori per le utenze non domestiche, contattare gli uffici del servizio raccolta ASVO alla mail segnalazioni@asvo.it .

Dove posso ritirare i nuovi sacchi grigi per il secco non riciclabile?

Dal 1 giugno 2022 gli utenti dei Comuni interessati dall'avvio della Tarip dovranno ritirare, gratuitamente, i nuovi sacchi grigi per il conferimento del secco non riciclabile, con la consueta modalità (presentazione del codice fiscale dell'intestatario Tari), presso le seguenti attività commerciali:

  • ad Annone Veneto
    - Tabaccheria di Quellerba Marco -  Via IV Novembre 7, dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:30​
  • Cinto Caomaggiore:
    - F.lli Bertoli Elettroimpianti - Via Leonardo da Vinci 10 (Zona Industriale) dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:30; il sabato dalle 08:00 alle 12:30 (mese di agosto escluso)​​
  • ​a San Stino di Livenza
    - Bar Tabaccheria Centrale - Piazza Aldo Moro 12 dal lunedì al sabato dalle 06:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:30
    - Vecchia Tabaccheria Pasinato di Deluca Pierfulvio - Via Stazione 24 dal lunedì al venerdì dalle 07:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:00; sabato dalle 06:30 alle 12.30​
    (NOVITÀ) Tabaccheria Da Vivi - Corso Cavour 47 (La Salute di Livenza) dal lunedì al sabato 09:00 - 12:30 / 16:00 - 19:30 chiuso festivi e mercoledì pomeriggio
  • Teglio Veneto
    - Fioreria Goccia di Rugiada - Piazza Marconi 6 dal martedì al sabato dalle 08:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:30; domenica dalle 09:00 alle 12:00  
Fino a quando posso utilizzare i sacchi verdi e da quando devo utilizzare quelli grigi per il secco non riciclabile??
  • Per l’esposizione del secco non riciclabile, fino al 30 giugno si potranno utilizzare i sacchi verdi.
  • Dal 1 luglio in poi, si dovranno esporre SOLO i nuovi sacchi grigi per il secco non riciclabile. Il secco non verrà raccolto se esposto con i vecchi sacchi verdi o altro tipo di sacco.
Cosa faccio con i sacchi verdi che ho avanzato?

Dal 1 luglio i sacchi verdi eventualmente rimanenti potranno essere utilizzati per l’esposizione di plastica e lattine.

Come dovrò esporre il secco da luglio 2022? I sacchi ritirati saranno sufficienti?
  • La dotazione gratuita di sacchi grigi ritirata a giugno 2022 copre le necessità fino alla fine di quest’anno.
  • Entro la fine dell'anno 2022 sarà messa a disposizione la fornitura annuale gratuita di sacchi per il 2023, anno in cui partirà a regime la tariffazione puntuale.
  • I nuovi sacchi hanno un volume inferiore; dovranno essere riempiti completamente prima dell’esposizione, che continua a seguire il calendario della raccolta.
E se i sacchi grigi non mi bastano? Posso richiederne degli altri?

Chi dovesse necessitare di ulteriori sacchi per il secco non riciclabile, oltre a quelli forniti gratuitamente, potrà richiedere una dotazione aggiuntiva a pagamento. 

Il costo della fornitura aggiuntiva di sacchi per il secco non riciclabile sarà addebitato nella tariffa rifiuti.

Ho un contenitore per pannolini e pannoloni. Cambierà qualcosa?

I contenitori per pannolini e pannoloni saranno sostituiti e codificati nel corso delle prime settimane dall'avvio della Tarip.
Chi ne è in possesso ha ricevuto al proprio indirizzo di residenza una lettera con la richiesta di confermare o disdire il servizio.
Chi non l'avesse ricevuta può contattare gli uffici di ASVO alla mail segnalazioni@asvo.it .

Come richiedere ulteriori informazioni sulla Tarip?

Gli uffici del servizio raccolta di ASVO rispondono alla mail segnalazioni@asvo.it .